Tecnologia proporzionale: Cos'è e come funziona

  • Le nostre valvole proporzionali offrono la possibilità di controllare, regolare un fluido in funzione di un segnale elettronico

    Questa tecnologia è diventata negli ultimi anni la soluzione ottimale per la crescente necessità di controllare elettronicamente, con altissima precisione ed in remoto, un numero sempre maggiore di parametri, quali pressione, portata, livello, dosaggio, ecc., di gas e liquidi, ottimizzando quindi la produttività di un impianto.

    Le nostre valvole proporzionali offrono la possibilità di controllare, regolare un fluido in funzione di un segnale elettronico. Tramite un PID ed un sensore interni viene controllata la differenza tra il valore di regolazione impostato ed il valore istantaneo: l’algoritmo di tipo PID assicura il controllo e la regolazione ad anello chiuso della variabile misurata.

    Tale sistema garantisce che il valore di pressione o di portata, impostato dal circuito di controllo, sia effettivamente presente a valle della valvola proporzionale impiegata.

  • Le applicazioni di questa tecnologia sono virtualmente illimitate

    Le nostre valvole proporzionali hanno le seguenti caratteristiche:

    • Materiale corpo: ottone AISI 316 , Alluminio , Materiale plastico
    • Materiale guarnizioni: NBR - Viton - EPDM - PTFE - HNBR - CR - RULLON - metallica o altre in funzione del fluido da intercettare
    • Attacchi: da DN3 a DN100
    • Pressioni: dal vuoto a 1000 bar
    • Tensione di alimentazione: 24VDC
    • Segnale di comando: analogico, digitale, bus di campo
    • Feedback: analogico, digitale
    • Protocolli: ASI, Profibus, EtherCat, EtherNet
  • Elevate prestazioni

    • Velocità e tempi di risposta velocissimi
    • Massimo scarico
    • Eccellente precisione e ripetibilità
    • Otturatore bilanciato

PRODOTTI